Swiss made e qualità

Tutti i prodotti Caran d’Ache vengono realizzati, oggi come nel 1915, quando la Maison fu fondata, nei suoi laboratori di Ginevra.

Fin dalle origini, agli inizi del XX secolo, quando l’industria orologiera e l’industria della gioielleria svizzere si trovavano in piena espansione, Caran d’Ache, unica manifattura elvetica di strumenti di scrittura e di disegno, si è inserita nella medesima tradizione di eccellenza, di alta qualità tecnica e di straordinario savoir-faire. Ancora oggi, la sua produzione scaturisce dallo stesso desiderio di alta qualità e si fonda sull’innovazione e sul miglioramento continuo.

Ciascun prodotto Caran d’Ache viene sottoposto a controlli rigorosi sulle materie prime, sul loro approvvigionamento e sui processi aziendali. Queste verifiche, che costituiscono un elemento imprescindibile del marchio di qualità svizzero, garantiscono il rispetto di criteri e di regole molto severi.

Le mine colorate e gli inchiostri vengono sistematicamente testati per verificarne la resistenza alla luce, i pennini delle penne stilografiche e le punte delle penne a sfera o dei roller sono esaminati per accertare la qualità di avvio del tratto ed il flusso di scrittura. A seconda delle esigenze e delle tipologie, inoltre, i prodotti vengono sottoposti regolarmente a controlli individuali.

Normative severe regolano infine la produzione degli articoli della manifattura, per garantirne la sicurezza assoluta anche quando vengono utilizzati dai più piccoli.

Il lavoro svolto dai suoi dipendenti ed una grande attenzione all’uso di processi ecologicamente rispettosi sono i valori basilari della Maison e contribuiscono a preservare ogni giorno l’alta qualità e il prestigio del marchio “Swiss made”.