100 anni di storia

Un'operaia Caran d'Ache raccoglie dei lotti di matite negli anni '30

Fondata a Ginevra nel 1915, la Maison è da sempre impegnata a creare e sviluppare strumenti di scrittura e di disegno realizzati con i migliori materiali, secondo tecniche innovative che si basano su un savoir-faire consolidatosi nel tempo. Come l’arte eccezionale della vera Lacca Cinese, sempre più rara e ancora oggi realizzata a mano, seguendo i dettami del metodo tradizionale.

Caran d’Ache è il termine russo che significa “matita” e proviene a sua volta dal turco “kara tash”, che indica la grafite.

Proprio la grafite è all’origine di questa storia, poiché fu grazie a questo materiale naturale, celato nelle profondità delle montagne svizzere, che nel 1915, a Ginevra, nacque la prima fabbrica elvetica di matite. Sotto la guida ispirata del suo fondatore, Arnold Schweitzer, nove anni più tardi essa prese il nome del celebre disegnatore Caran d’Ache.

Scopri il sito del centenario