Caran d’Ache sale a bordo di Solar Impulse

Caran d'Ache e Solar Impulse - partner specializzato e fornitore ufficiale delle penne dei piloti

Caran d’Ache e Solar Impulse: insieme per scrivere un’avventura affascinante

La storia di Solar Impulse si scrive con la Maison Caran d’Ache. Un’avventura straordinaria, alla quale il marchio svizzero prende parte in qualità di partner specializzato per una durata di due anni. L’azienda ginevrina a gestione familiare diventa fornitore ufficiale delle penne utilizzate dai due piloti. Particolarmente apprezzati dai viaggiatori per l’incomparabile qualità di scrittura e l’elevata resistenza alla pressione atmosferica, gli strumenti di scrittura sono destinati in particolare alla redazione di preziosi diari di bordo.

Una promettente condivisione di valori e prospettive

Caran d’Ache ha l’immenso privilegio di poter annoverare ormai tra gli ambasciatori del marchio Bertrand Piccard e André Borschberg. Il reciproco colpo di fulmine nato tra Solar Impulse e Caran d’Ache si fonda su tre valori comuni: lo spirito di innovazione, la “swissness” e il forte impegno nello sviluppo sostenibile. Questa splendida collaborazione, tanto sul piano materiale che delle idee, è destinata a dar vita a nuovi sviluppi tecnici e in particolare, grazie alla ricerca di componenti e materiali high-tech, alla realizzazione di nuove penne d’avanguardia.

Bertrand Piccard: Caran d’Ache è per me come la Madeleine di Proust

Bertrand Piccard ci spiega il suo stretto legame con il marchio: “Condividiamo valori come la qualità svizzera, la tradizione familiare e il perfezionismo. Sia Caran d’Ache che Solar Impulse desiderano far sognare, condividere ed ispirare”. Addirittura confessa: “Caran d’Ache è per me come la Madeleine di Proust, perché mi trasporta in un batter d’occhio a scuola, nella mia classe. Tra l’altro, oggi come ieri, scrivo tutto a mano. È un modo per lasciar scorrere l’emozione direttamente sul foglio”.